Suggerimenti
View all results

IT'S MORE THAN JUST OIL. IT'S LIQUID ENGINEERING.

  1. HOME
  2. FLUIDI E OLI MOTORE PER AUTOMOBILI
  3. MANUTENZIONE DEL MOTORE DELL’AUTOMOBILE
  4. COME CONTROLLARE L’OLIO DEL PROPRIO MOTORE

COME CONTROLLARE L’OLIO DEL PROPRIO MOTORE

Tutte le automobili consumano un po’ di olio, e affidarsi solo alle spie luminose è un errore. Il controllo dell’olio è un’operazione di manutenzione semplice, che chiunque è in grado di svolgere.

Come controllare l’olio del proprio motore

Come controllare l’olio del proprio motore

Mentre alcune automobili consumano pochissimo olio motore, altre richiedono rabbocchi regolari. Per questo motivo è consigliabile controllare il livello dell’olio frequentemente tra un cambio dell’olio e l’altro. Se il motore viene utilizzato con un livello basso di olio, subisce uno stress superiore e la sua durata in esercizio, così come quella dell’olio, diminuisce.

 

Alcune automobili moderne sono dotate di un sensore elettronico che segnala quando l’olio motore si avvicina al livello minimo di sicurezza. Ma sia che la tua automobile ne sia provvista o meno, è buona prassi verificare regolarmente il livello dell’olio motore in modo manuale, specialmente se stai pianificando di partire per un lungo viaggio. Dopotutto, i sensori e le spie del cruscotto possono guastarsi senza che tu te ne renda conto.

 

Per controllare il livello dell’olio motore servono:

  • Panno pulito o carta assorbente
  • Automobile parcheggiata in piano
  • Guanti monouso (se necessario)

 

1. Innanzitutto assicurati di parcheggiare l’automobile su un terreno pianeggiante, poi attendi almeno 10 minuti per consentire il ritorno dell’olio nella coppa.

 

2. Solleva e assicura il cofano, quindi individua l’asta di livello dell’olio, solitamente abbastanza facile da vedere e da raggiungere. 

Asta di livello dell’olio motore

Asta di livello dell’olio motore

3. Estraila e, servendoti di un panno pulito o di un foglio di carta assorbente, puliscine l’estremità. Quindi inseriscila nuovamente assicurandoti che entri fino in fondo, per poi estrarla immediatamente e mantenerla in posizione orizzontale.


4.
Vicino all’estremità dell’asta di livello sono presenti due linee, a volte separate da un’area zigrinata. Idealmente, il livello dell’olio deve essere pari o vicino alla linea superiore, ma qualsiasi punto al di sopra della linea inferiore va comunque bene.

Asta di livello che mostra il corretto livello di olio motore

Asta di livello che mostra il corretto livello di olio motore

Se il livello dell’olio si trova vicino o al di sotto del punto minimo, è assolutamente necessario rabboccare immediatamente l’olio. Se il livello è a metà, si consiglia di rabboccare l’olio motore sino a raggiungere la linea superiore, per garantire al motore la massima protezione.

 

È fondamentale, anche se si tratta di un rabbocco piccolo, assicurarsi di immettere olio della viscosità appropriata e conforme alle specifiche del produttore, che potrai individuare facilmente utilizzando il nostro strumento Trova olio.

 

Se hai necessità di acquistare l’olio da rabboccare,  con lo strumento Dove acquistare potrai individuare un rivenditore o una stazione di servizio forniti di oli motore Castrol nella tua zona.

 

Quando rabbocchi l’olio, aggiungi piccole quantità alla volta così da non superare il livello consigliato.

Link utili