Suggerimenti
View all results

IT'S MORE THAN JUST OIL. IT'S LIQUID ENGINEERING.

  1. HOME
  2. LA STORIA DI CASTROL
  3. SOSTENIBILITÀ
  4. IMPATTO ZERO DI CO2

IMPATTO ZERO DI CO2

Un prodotto, un’attività o un servizio si definiscono a "impatto zero di CO2" quando non generano un aumento netto delle emissioni globali di gas serra nell’atmosfera.

I primi lubrificanti al mondo a impatto zero di CO2

Con il lancio di Castrol Professional, nel 2014, Castrol ha offerto ai suoi clienti la possibilità di acquistare il primo prodotto lubrificante certificato a impatto zero di CO2 al mondo. Da quel momento, Castrol ha lavorato sodo per ridurre le emissioni di CO2 di Castrol Professional di oltre il 15%, mentre milioni di automobilisti hanno potuto beneficiare dell’utilizzo di un olio motore a impatto zero.

 

Abbiamo esteso il nostro successo ad altre categorie, realizzando i primi lubrificanti a impatto zero di CO2 al mondo per auto, veicoli commerciali e turbine eoliche, e abbiamo collaborato con le officine meccaniche per aiutarle a raggiungere la neutralità climatica, compensando nell’ultimo anno oltre 360.000 tonnellate di CO2 (Fonte BP Advancing Low Carbon)

 

Come si ottiene un prodotto a impatto zero di CO2?

Per ottenere la certificazione di impatto zero di CO2 è necessario:

  • calcolare le emissioni di CO2 del prodotto
  • sviluppare un piano di azione per ridurre le emissioni
  • acquistare crediti di carbonio sufficienti a compensare le emissioni
  • rispettare il piano di riduzione delle emissioni di CO2 per conservare la validità della certificazione

 

Grazie alle compensazioni siamo in grado di ridurre il nostro impatto ambientale velocemente e di agire per il bene comune, mentre adottiamo tutte le misure necessarie per ridurre le emissioni dirette di CO2.

 

Quali sono i vantaggi della compensazione delle emissioni di CO2?

La compensazione delle emissioni di CO2 è un metodo riconosciuto a livello internazionale per farsi carico delle emissioni di CO2 impossibili da eliminare.

 

Significa che quando viene prodotta una tonnellata di CO2 se ne compensa la produzione riducendola da qualche altra parte. Ciò avviene attraverso l’acquisto di crediti di CO2, che stimolano investimenti in progetti di riduzione delle emissioni di carbonio in tutto il mondo.  È il modo più rapido per ottenere una riduzione delle emissioni e la neutralità climatica.

©2017 Micrisol. Todos los derechos reservados
©2017 Micrisol

Castrol acquista crediti di CO2 attraverso BP Target Neutral. BP Target Neutral supporta vari progetti di compensazione delle emissioni di CO2 in tutto il mondo. I progetti spaziano dalla protezione di 41.000 ettari di foresta pluviale in Zambia dalla deforestazione al finanziamento di interventi per l’installazione di fornelli da cucina, volti ad aiutare i circa 3 miliardi di persone che nel mondo cucinano ancora sul fuoco. Il fuoco non è efficiente, richiede una maggiore quantità di legna o carbone e causa  3,7 milioni di morti all’anno per cause legate a fumo ed esalazioni.

 

Oltre a ridurre le emissioni di CO2, i nostri progetti di compensazione delle emissioni offrono anche una serie di altri vantaggi alle comunità coinvolte.  Questi vantaggi trovano espressione negli Obiettivi di sviluppo sostenibile dell’ONU (United Nations Sustainable Development Goals, SDG). Tali obiettivi partono dal presupposto che la riduzione della povertà passi per strategie che favoriscono la crescita economica e si occupano di problematiche sociali quali istruzione, salute, previdenza sociale e opportunità di lavoro, affrontando al contempo le sfide climatiche e adoperandosi per la protezione dell’ambiente.