It’s more than just oil, It’s liquid engineering.

  1. HOME
  2. LA STORIA DI CASTROL
  3. CENTRO NOTIZIE
  4. COMUNICATI STAMPA
  5. CASTROL SU MARTE, LA SERIE DI PODCAST PER SENSIBILIZZARE I CONSUMATORI SULLA DURATA DEI LUBRIFICANTI

CASTROL SU MARTE, LA SERIE DI PODCAST PER SENSIBILIZZARE I CONSUMATORI SULLA DURATA DEI LUBRIFICANTI

Castrol ha lanciato “Castrol su Marte”, una nuova serie podcast incentrata su persone divenute fonte di ispirazione: scienziati, astronauti, piloti professionisti, ingegneri e personaggi di spicco.

Castrol On Mars B2B
Collage image with planet Earth from the outer space from the ISS window. Huge hurricane. Elements of this image furnished by NASA.
  • Gli oli e i lubrificanti Castrol sono utilizzati sul rover Perseverance della NASA che opera su Marte a temperature fino a -153 °C
  • I podcast presentano le storie di persone che raccontano come operano in ambienti estremi, anche nello spazio, diventando così fonte di ispirazione.
  • Premesso che il 35% degli ascoltatori di podcast sono interessati alla tecnologia e alla scienza*, la nuova serie punta a raggiungere anche nuovi target di clienti 
  • Le officine sono invitate a condividere teaser con i clienti attraverso i social media per aumentare l’awareness del marchio
  • La serie podcast “Castrol su Marte” è disponibile sulle principali piattaforme e sul sito web di Castrol


Cornaredo (Milano), 30 agosto 2022 – Castrol ha lanciato “Castrol su Marte”, una nuova serie podcast incentrata su persone divenute fonte di ispirazione: scienziati, astronauti, piloti professionisti, ingegneri e personaggi di spicco. Ogni protagonista racconta la propria storia descrivendo quali doti sono necessarie per riuscire a lavorare in condizioni estreme sul nostro pianeta o addirittura nello spazio. Gli ascoltatori possono seguire il podcast “Castrol su Marte” qui.


In questo momento, gli oli e i lubrificanti Castrol sono utilizzati a 400 milioni di chilometri da qui, a temperature fino a -153 °C, sul rover Perseverance della NASA atterrato su Marte. I grassi Braycote e gli oli Brayco, appositamente sviluppati da Castrol, garantiscono la lubrificazione essenziale per strumenti scientifici di fondamentale importanza, come una stazione meteo, uno spettrometro a raggi UV e un registratore di immagini microscopiche a laser. Una cosa è certa: che siano scelti dalla NASA per missioni di esplorazione lontane oppure dagli automobilisti per la loro auto, i prodotti Castrol offrono sempre livelli estremamente elevati di durata.


Disponibile sul nuovo canale PodBean di Castrol e su tutte le principali piattaforme in streaming, la serie è composta da otto episodi nei quali intervengono, tra gli altri, gli astronauti Sandra Magnus e Robert Thirsk, che raccontano in che modo hanno affrontato le condizioni estreme dello spazio, e Sarah Cruddas, giornalista scientifica esperta di spazio, conduttrice televisiva di caratura internazionale e autrice pluripremiata, che descrive le difficoltà che il rover Perseverance si trova ad affrontare durante la sua straordinaria missione su Marte.


Più vicini a noi, i piloti Sam Bird (Formula E) e Gus Green-Smith (Campionato del mondo di rally) illustrano le qualità necessarie per vincere nelle gare motoristiche di alto livello, mentre David Eyton, ex responsabile dell’innovazione e progettazione di bp, racconta il proprio punto di vista sulle difficoltà affrontate da ingegneri e scienziati nello sviluppare prodotti che devono resistere a pressioni estreme.


Le officine vengono invitate a condividere teasers dei podcast dai canali social di Castrol al fine di aumentare l’engagement, mentre i concessionari attraverso i podcast possono sensibilizzare i clienti sulla leadership di Castrol nello sviluppo di lubrificanti premium.Una ricerca dimostra che il 35% delle persone che ascolta abitualmente podcast è interessata ad argomenti legati a tecnologia e scienza*. La serie "Castrol on Mars" ha già ricevuto il primo premio nelle categorie "Documentary" e "Technology" ai prestigiosi Communicator Awards.


Elizabeth Jones, Castrol Global Communications, ha dichiarato: “La nostra nuova serie di podcast mette in evidenza ciò che è necessario per operare in alcuni degli ambienti più remoti ed estremi. Le officine possono utilizzare queste storie di vita reale e vissuta per creare fiducia, aumentare i profitti e migliorare il proprio legame con il marchio Castrol".


Gli oli e i lubrificanti Castrol sono utilizzati sui mezzi che trasportano queste persone molto speciali nello spazio, sulla terra o nel mare. Livelli superiori di protezione e durata simili a quelli di questi prodotti sono offerti anche dalla gamma Castrol EDGE.


Castrol EDGE con Fluid TITANIUM Technology™ si trasforma dal punto di vista molecolare per essere più forte sotto pressione, mantenere separati i componenti metallici e ridurre l’attrito. Quando la pressione si allenta, l’olio ritorna allo stato fluido. Più forte quando sotto pressione, Castrol EDGE con Fluid TITANIUM Technology™ abbassa del 20%** l’attrito che riduce le prestazioni. 


Gli ascoltatori possono accedere gratuitamente alla serie podcast “Castrol su Marte” attraverso il sito web di Castrol e le principali piattaforme di streaming.


–FINE– 


Note per gli editor

* Dati ottenuti dal rapporto Audience Origin 2021.** In media, arrotondato al numero intero più vicino. In confronto allo stesso olio senza Fluid TITANIUM. I prodotti testati rappresentano il 75% del nostro volume di vendite nel 2017.

 

Per ulteriori informazioni, contattare:


Ufficio Stampa Castrol Italia 

Anice Srl

Via Torre Pellice 17 | 10156 Torino

Tel. +39 011 0161111

castrol@anicecommunication.com

 

Paola Maina | +39 347 6713167

Patrizia Tontini | +39 335 6068557


Informazioni su CastrolCastrol, una delle aziende produttrici di lubrificanti leader nel mondo, è orgogliosa della propria tradizione di innovazione e supporto ai sogni dei pionieri. La passione per le alte prestazioni, insieme alla filosofia del lavoro collaborativo, ha permesso a Castrol di sviluppare lubrificanti e grassi, protagonisti da oltre 100 anni di tanti successi tecnologici in ogni ambito: terra, aria, mare e spazio.
Oggi Castrol contribuisce alla sostenibilità attraverso la strategia Path360,che stabilisce gli obiettivi per il 2030 per la riduzione dei rifiuti, della CO2 e per migliorare le condizioni di vita. Castrol è parte del gruppo BP e serve clienti e consumatori nei settori automobilistico, marittimo, industriale ed energetico. I suoi prodotti sono apprezzati in tutto il mondo per l’innovazione e le alte prestazioni, ottenute grazie all’impegno nel garantire la massima qualità e tecnologie sempre all’avanguardia. 


Ulteriori informazioni su Castrol sono disponibili all’indirizzo www.castrol.it o contattando bppress@bp.com.