CASTROL E M-SPORT (FORD)

CAMPIONATO DEL MONDO RALLY

Il rapporto tra Castrol, Ford e M-Sport nel Campionato del mondo di rally nasce nel 2003 e siamo molto orgogliosi di essere partner ufficiali dell’attuale team Triple Crown (pilota, co-piloti e fabbricanti). 

Il campionato del mondo di rally, fondato nel 1973, è comunemente considerato il campionato di motorsport più impegnativo del mondo e, pertanto, offre il miglior campo di prova per lo sviluppo, la co-ingegnerizzazione e la dimostrazione della resistenza di Castrol EDGE Supercar.

1 / 6
La maggior parte dei rally segue lo stesso itinerario di base. Inizia con due giorni di “ricognizione”, in cui pilota e co-pilota memorizzano il percorso affrontandolo a bassa velocità per prendere appunti sull’andatura. È seguito da uno “shakedown”, un test a tutta velocità dell’auto da rally, e dalla competizione, che dura tre giorni, da venerdì a domenica.

Dal momento che i rally durano vari giorni, i concorrenti visitano un “parco manutenzione” in punti pre-determinati, per consentire ai tecnici di eseguire lavori meccanici su ogni auto. Il tempo per la manutenzione è rigorosamente limitato e ogni sosta può durare solo 10, 30 o 45 minuti. Al termine di ogni giornata di competizione, le auto vengono parcheggiate in una zona protetta.

In questa zona, lontana dal parco manutenzione, solo il pilota e il co-pilota possono lavorare sull'auto, avvalendosi unicamente degli utensili e dei pezzi di ricambio presenti a bordo.

Castrol e l’M-Sport Ford Team rappresentano una partnership pionieristica. Una partnership che si è già dimostrata vincente.