L’obiettivo di Castrol è aiutare gli operatori coinvolti nel settore delle turbine eoliche a risparmiare i milioni di dollari che perdono con i fermi macchina

Data: febbraio 2018

Castrol, una delle società produttrici di lubrificanti leader al mondo, sta lanciando una tecnologia innovativa e all'avanguardia per contribuire alla prevenzione dei guasti ai cuscinetti, aiutando gli operatori delle turbine eoliche a risparmiare milioni di dollari di costi per i fermi macchina. La tecnologia di Castrol Tribol GR SW 460-1 gli consente di aderire alle superfici metalliche, per aiutare a proteggere i componenti critici delle turbine eoliche in condizioni operative difficili, in cui temperatura e umidità non possono essere controllate e i punti difficili da raggiungere comportano lunghi intervalli di ri-lubrificazione. Il problema interessa oltre 10.000 turbine eoliche in tutto il mondo ogni anno e comporta costi stimati in 1,8 miliardi di dollari per i fermi macchina delle turbine.1

“Questa innovativa tecnologia lubrificante consente ai nostri clienti di ridurre notevolmente i costosi fermi macchina e, di conseguenza, avere un impatto positivo sui costi medi della produzione di energia eolica”, ha dichiarato Soman Dhar, Global Product Manager for Greases di Castrol.

I lubrificanti convenzionali funzionano neutralizzando le minuscole imperfezioni delle superfici metalliche, rivestendo i punti di contatto. La sfida che i lubrificanti convenzionali devono affrontare è dovuta al fatto che, quando la turbina gira, lo strato di lubrificante si consuma costantemente, rendendo necessaria la ri-lubrificazione periodica. Castrol Tribol GR SW 460-1 ha un approccio diverso. La sua tecnologia di Deformazione plastica Microflux Trans (MFT-PD)6 aderisce alle superfici metalliche, creando un film lubrificante stabile, che diventa ancora più resistente alla pressione con l’aumento del carico2 ed è altamente resistente all’usura3. Visto che il film protettivo aderisce alle superfici, non viene espulso e offre una protezione più duratura per i cuscinetti5.

Tribol GR SW 460-1, meccanicamente stabile e con eccellenti prestazioni a basse temperature4, sopporta carichi elevati2 e resiste a taglio, usura e ingresso di acqua3. Grazie alla buona mobilità per un avvio agevole e alla buona protezione dallo sfregamento, Tribol GR SW 460-1 offre un’eccellente protezione ed è particolarmente adatto alle condizioni difficili che si riscontrano nelle applicazioni per turbine eoliche.2

Castrol Tribol GR SW 460-1 è in via di lancio in Cina, Danimarca, Germania, Giappone, Paesi Bassi, Portogallo, Spagna, Romania, Francia, Grecia e Stati Uniti e verrà lanciato in altri paesi nei prossimi mesi. Per ulteriori informazioni su Castrol Tribol GR SW 460-1, inclusi i dati dei test tecnici e prestazionali, contattate il vostro tecnico commerciale Castrol.

[1] Fonte: GWEC, Global Wind Energy Council, e MAKE, O&M Report 2016. Considerando le 341.320 turbine eoliche presenti in tutto il mondo e un tasso di guasto del 3%, si stimano circa 10.239 problemi ai cuscinetti. Il costo di ogni riparazione è di 180.000 $ e il risultato complessivo è un costo totale di 1,84 miliardi di dollari per il settore per i guasti ai cuscinetti.

[2] Fonte: basato sui test di laboratorio standard per cuscinetti: Capacità di sopportazione del carico: test delle 4 sfere. I risultati del confronto con 5 prodotti della concorrenza mostrano che Tribol GR SW 460-1 supera i requisiti standard delle specifiche.

[3] Fonte: basato sui test di laboratorio standard per cuscinetti: Protezione dall’usura ed efficienza energetica/resistenza all’usura per sfregamento a basse temperature. Test FE8 Rig e Test SRV-Fretting. I risultati del confronto con 5 prodotti della concorrenza mostrano che Tribol GR SW 460-1 supera i requisiti standard delle specifiche.

[4] Fonte: basato sui test di laboratorio standard per cuscinetti: Proprietà a basse temperature: Test di pressione del flusso e Test di coppia a basse temperature. I risultati del confronto con 5 prodotti della concorrenza mostrano che Tribol GR SW 460-1 supera i requisiti standard delle specifiche.

[5] Fonte: basato sui test di laboratorio standard per cuscinetti: Proprietà ad alte temperature: Test FE9 Rig. I risultati mostrano che Tribol GR SW 460-1 supera i requisiti standard del 50%, evidenziando la lunga durata del lubrificante.

[6] Fonte: per riferimenti sul funzionamento della tecnologia PD di Castrol, consulta i seguenti articoli pubblicati nel 2007 e nel 2011.

  1. Lubricants in Wind turbines - highest requirements on development, testing and application; Dipl.-Ing. Kirsten Tschauder, OilDoc Conference 2011, Rosenheim, Germania
  2.  Enhancing your wind turbines reliability and performance; Kirsten Tschauder; PES Magazine; marzo 2007