CHI SIAMO

Per visualizzare questo video devi abilitare Javascript.

Video in caricamento

Aspetta

CHI SIAMO

Castrol è il principale produttore, distributore e fornitore di oli, grassi e servizi correlati per il settore automobilistico, industriale, marittimo, aeronautico, produttivo e per quello dell'esplorazione petrolifera nel mondo. Il quartier generale dell'azienda ha sede nel Regno Unito e opera direttamente in più di 46 Paesi con un personale composto da circa 7.500 unità in tutto il mondo. Inoltre, siamo presenti in quasi altri 74 mercati, rappresentati da distributori di terze parti che commercializzano e vendono localmente i nostri prodotti. La rete di diffusione di Castrol si estende attraverso 120 Paesi, coprendo 800 porti e collaborando con oltre 2000 distributori e agenti.

Castrol MAGNATEC

Castrol offre lubrificati praticamente per qualsiasi impiego domestico, commerciale e industriale. Per la lubrificazione in campo automobilistico (inclusi motori motociclistici a 2 e 4 tempi, motori automobilistici diesel e benzina), i nostri prodotti includono un'ampia gamma di fluidi per cambi automatici e manuali, lubrificanti e cere da catena, liquidi refrigeranti, fluidi per sospensioni e freni, grassi, detergenti e prodotti per la manutenzione. Produciamo anche prodotti per macchine agricole, impianti e per applicazioni industriali e di ingegneria navale. Tutti i nostri prodotti hanno uno status di registrazione mondiale delle sostanze chimiche e sono conformi in tutti i Paesi in cui vengono utilizzati.
  • lubrificanti automobilistici: sviluppati per i consumatori, forniscono lubrificanti, prodotti speciali (oli grassi, gassi e altri accessori) e servizi per auto, moto, veicoli commerciali, compresi i camion per servizio pesante, veicoli agricoli e veicoli per estrazione
  • lubrificanti per il settore aeronautico, industriale, navale ed energetico: sviluppati per servizi interaziendali (B2B), forniscono soluzioni per il settore manifatturiero, estrattivo, aeronautico e per quello dell'esplorazione petrolifera e delle spedizioni via mare. Le nostre operazioni aziendali globali offrono garanzia internazionale, produttività maggiore, prodotti ambientali migliorati e assistenza comprovata finalizzata all'ottimizzazione dei processi produttivi dei nostri clienti.
In prima linea tra le fila delle tecnologie avanguardistiche con i nostri 7 Centri di ricerca e sviluppo in tutto il mondo, sviluppiamo e testiamo centinaia di nuovi prodotti ogni anno. Lavoriamo a stretto contatto con i principali OEM del settore, con i quali siamo in grado di fornire un'ampia gamma di lubrificanti progettati per condizioni e ambienti operativi specifici. Molti dei nostri prodotti sono consigliati da i principali OEM e ingegnerizzati in collaborazione con loro, inclusi Audi, Ford, MAN, Honda, JLR, Volvo, Seat, Skoda, Tata e Volkswagen, per i loro "nuovissimi" gruppi motopropulsori.

LA STORIA DI CASTROL

Castrol è stata fondata da Charles “Cheers” Wakefield con il nome di "CC Wakefield & Company". Nel 1899, a 39 anni, Charles lasciò il suo lavoro alla Vacuum Oil per avviare una nuova attività a Cheapside, Londra, per vendere lubrificanti destinati a treni e macchinari pesanti. Era dotato di una grande capacità di persuasione e riusciva a trasmettere la propria visione anche agli altri, tanto che otto suoi colleghi lo seguirono nella sua nuova avventura. Nei primi anni del Novecento, Wakefield rimase folgorato da due nuovi aggeggi motorizzati: l'automobile e l'aeroplano. L'azienda cominciò così a sviluppare lubrificanti specifici per questi nuovi motori che necessitavano di oli che fossero abbastanza liquidi da riuscire a funzionare a freddo al momento dell'accensione e abbastanza densi da continuare a funzionare anche a temperature elevate. Grazie alle sue ricerche, Wakefield scoprì che aggiungendo un po' di olio di ricino, un olio vegetale estratto dai semi della pianta del ricino, quel lubrificante funzionava a dovere. Così, il nuovo prodotto fu chiamato “Castrol”.

Avendo creato un nuovo tipo di olio motore, CC Wakefield cominciò a creare un nuovo metodo per attrarre i clienti: le sponsorizzazioni. Il nome Castrol cominciò ad apparire su striscioni e bandiere durante gli eventi di competizione tra velivoli, automobili e anche nelle gare per stabilire il record di velocità terrestre. Wakefield ha ampliato quella vantaggiosa linea di prodotti aziendali includendo anche oli sviluppati specificamente per i singoli motori dei costruttori automobilistici. 

Nel 1960, il nome dell'olio motore non aveva eclissato quello dell'incredibile fondatore dell'azienda; perciò, la "CC Wakefield& Company" divenne semplicemente Castrol Ltd. Nel frattempo, le ricerche aziendali si addentravano sempre di più nelle complessità della lubrificazione dei motori, e venne aperta una struttura destinata alle ricerche più innovative a Bracknell, in Inghilterra. Successivamente, nel 1966, la Burmah Oil Company acquistò Castrol. 

A dimostrazione del fatto che Castrol non fosse interessata soltanto ad auto e aerei, il Queen Elizabeth II, il più grande transatlantico lanciato nel 1967, era rifornito dai lubrificanti Castrol. Tra gli anni Ottanta e Novanta, l'azienda ha continuato a introdurre nuovi prodotti innovativi. Nel 2000, la Burmah-Castrol è stata acquistata da BP e il marchio Castrol è entrato a far parte del Gruppo BP.

Passando a periodi più recenti, quando nel 2012 la sonda Curiosity della NASA ha intrapreso la sua eccitante missione su Marte, un grasso Castrol Industrial ha ricoperto un ruolo fondamentale per garantire il funzionamento fluido e senza strappi delle componenti di Curiosity, dalle ruote alle sue videocamere. Il grasso è formulato appositamente per il programma spaziale al fine di garantire le sue prestazioni in un intervallo di temperatura che varia dagli 80 ai 204 gradi Celsius. Il successo di questa azienda deve molto alla filosofia originale di Charles Wakefield. Egli fece affidamento sull'aiuto e l'incoraggiamento dei suoi clienti per sviluppare i nuovi oli Castrol, perché era riuscito a prevedere che lavorare in collaborazione con altre persone poteva essere il modo migliore per raggiungere il successo per entrambe le parti. Questa logica caratterizza Castrol tanto oggi quanto allora.

Castrol è molto più di un semplice olio, Castrol è ingegneria allo stato liquido.

RITRATTO DI SIR CHARLES WAKEFIELD

LA WAKEFIELD MOTOR OIL REGISTRA IL MARCIO "CASTROL" NEL 1909

VIENE VARATO IL TRANSATLANTICO QUEEN ELIZABETH II